fbpx

Porta a battente tagliafuoco EI 120 – CE

Fael Security

Conforme alle normative EN 16034:2014 – EN 14351-1:2006+A2:2016 – conforme alla norma EN 1634-1-

Costituita da:

ANTA: Spessore totale mm 60 realizzata in lamiera d’acciaio spessore 10/10 zincata (EN10346), scatolata e pressopiegata sui bordi a formare ala di battuta sul telaio su tre lati, senza battuta inferiore;

COIBENTAZIONE: Interna spessore 58 mm con materiali isolanti ad alta densità, solidale alle lamiere a formare un pannello monolitico di elevata compattezza;

TELAIO: Speciale in acciaio zincato spessore 20/10 (EN10346), con predisposizione sede per l’alloggiamento della guarnizione termoespandente per tenuta fumi caldi, predisposto per montaggio a zancare/tassellare/viti;

GUARNIZIONE: Termoespandente a base di grafite per tenuta fumi caldi dim. 25×2 mm applicata in apposita sede del telaio e nella parte inferiore del battente;

GUARNIZIONE: fumi freddi dim. 15×5 mm applicata in apposita sede del telaio;

SOGLIA: mobile applicata;

CERNIERE: Speciali a norme CE EN 1935:2004, di cui due portanti (regolabile in altezza) su cuscinetti a sfera, ed una con molla tarabile per la chiusura automatica (per ogni anta);

SERRATURA: Antincendio a norme CE EN 12209: 03/AC:2005, con predisposizione foro cilindro a profilo europeo tipo Yale, protetta con due lastre di irrigidimento;

CILINDRO: a profilo europeo tipo yale comprensivo di vite di fissaggio e tre chiavi, non masterizzato;

COPPIA MANIGLIA: Antincendio a norma DIN EN 1906:2002-05, ricurva contro agganci accidentali, in materiale termoplastico colore nero con anima in acciaio, complete di placche predisposte con foro cilindro;

RINFORZI: interni all’anta per l’eventuale montaggio di maniglione antipanico e di chiudiporta aereo;

TARGHETTA: identificativa applicata in battuta all’anta (lato serratura);

VERNICIATURA: a polvere poliestere termoindurita, finitura goffrata, colore standard RAL 7035.

Doppia anta:

FLUSH-BOLT: a norma CE EN 12209: 03/AC:2005, dispositivo autobloccante di chiusura alto/basso, inserito nell’anta secondaria per il bloccaggio della stessa. Apertura dell’anta tramite levetta;

SEQUENZIATORE: a norma CE EN 1158:2003, di chiusura battenti per la corretta chiusura automatica dell’anta secondaria, prima di quella principale (per evitare l’accavallamento) con ammortizzatore d’urto incorporato;

Fael Security
Fael Security
Fael Security
Fael Security
Fael Security
Fael Security
Fael Security
Fael Security
Fael Security
Fael Security
Fael Security
Fael Security
Fael Security
Fael Security
Fael Security
Fael Security
Fael Security
Fael Security
Fael Security
Fael Security
Fael Security
Fael Security
Fael Security
Fael Security
Fael Security
Fael Security
Fael Security
Fael Security
Fael Security
Fael Security
Fael Security
Fael Security
Fael Security
Fael Security
Fael Security
Fael Security
Fael Security
Fael Security